martedì 7 giugno 2011

Massaggi dal mondo

foto by MyTudut


Indovinello: che cosa può avere diverse nazionalità ed anime e quindi essere al tempo stesso svedese, californiano, tibetano, sportivo, terapeutico, aromatico, shiatsu, olistico, orientale, circolatorio, estetico, termale, sensoriale e connettivale profondo?
Avete indovinato, è il massaggio!
Questa antica forma di terapia si è evoluta nell’arco dei secoli ed è stata interpretata in diverso modo.
Le finalità del massaggio oggi non sono più solamente quelle di alleviare dolori e fatica o decontrarre la muscolatura. Il massaggio si colloca oggi anche all’interno della medicina alternativa e dei trattamenti estetici, con scopi diversi come ad esempio drenare o agire contro la cellulite.

Ci sono tantissimi corsi in tutta Italia che permettono di acquisire manualità e di fare pratica. Meglio forse specializzarsi e scegliere il tipo di massaggio che piace di più.
Chi sceglierà di diventare operatore olistico e del benessere dovrà imparare a mantenersi rilassato per eseguire un massaggio antistress. Utilizzerà il peso del corpo per eseguire trazioni, pressioni statiche, scivolate ed impastamenti.
Chi sceglierà i massaggi orientali dovrà invece imparare il massaggio con pietre minerali, quello posturale, bioenergetico o ayurvedico.
Il linfodrenaggio, invece, molto caro alle signore sia giovani che più in là con gli anni, serve per drenare i liquidi e sgonfiare le zone critiche, con un effetto rilassante  ed al contempo stimolante del sistema nervoso, con annesso innalzamento delle difese immunitarie.
Oltre alla pratica del massaggio, alcuni corsi insegnano anche l’agopuntura, ad esempio combinandolo allo shatsu o al massaggio cinese.

Se volete quindi operare nel campo dell’estetica e del benessere, potreste dedicarvi a queste tecniche, che sono richieste anche all’interno di centri termali.
Non ci si può certo improvvisare in questa “arte”, che richiede sensibilità e delicatezza, rispetto dei tempi e dei modi, oltre che del linguaggio del corpo. Bisogna saper mantenere un atteggiamento mentale positivo, che verrà trasmesso attraverso il massaggio.
Per eseguire correttamente i diversi tipi di massaggio è inoltre necessario conoscere il funzionamento del corpo umano, quindi studiare le basi, che molti corsi già comprendono.

Chi voglia mettersi in proprio ed abbia più mezzi potrà optare per aprire un proprio negozio. Chi non ama il rischio potrà cercare lavoro presso centri estetici e centri benessere o termali. un’altra possibilità è quella di offrire massaggi a domicilio.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails