lunedì 31 maggio 2010

Piccoli negozi: Le unghie artificiali

Foto by Mirka Naldi

Molto diffusi in America, dove sono ormai una realtà consolidata, i negozietti dedicati alla cura delle unghie da alcuni anni sbarcano anche in Italia. Francesine, gel, strass, fiorellini, colori più o meno improbabili… se ci guardiamo attorno vedremo che tantissime giovani donne curano sempre più il proprio aspetto, abbinando il colore o il disegno delle proprie unghie all’abbigliamento ed al maquillage.

Anche se non siete utenti del servizio, perché non considerarlo dal punto di vista del business?

Si tratta infatti di un servizio utile non solo per coloro che vogliano curare il proprio look, ma anche per risolvere reali problemi legati alla ricostruzione delle unghie.

Potreste anche trovarla un’attività interessante per dare sfogo alla vostra fantasia e creatività.

Dalla fiera Cosmoprof che si è tenuta a Bologna lo scorso Marzo è emerso infatti che il mercato cosmetico in Italia, nonostante la flessione nei canali professionali, è in crescita. Se i mercati esteri, che risentono della crisi, vedono diminuire le vendite, in Italia i consumi tengono. I cosmetici e tutte le altre spese legate all’apparire sembrano orami entrate nelle abitudini irrinunciabili degli italiani.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails